venerd́ 24 novembre 2017

Sedute 12 e 19-11-2012

Risoluzione no. 502
Scaduto il termine di pubblicazione senza che siano pervenute opposizioni, si decide di concedere l'autorizzazione per la sostituzione della copertura del tetto dello stabile esistente al mapp. 64 RFD, sezione Broglio (Nucleo) di proprietà della signora Patrizia Bertoletti Zoppi, Pazzallo.

Risoluzione no. 503
Richiamati gli artt. 42 della Costituzione cantonale, 147 e 151 della Legge sull'esercizio dei diritti politici (LEDP) si risolve di inoltrare alla Cancelleria delo Stato la domanda di referendum sulla modifica della Legge sull'organizzazione e la procedura in materia di tutele e curatele dell'8 marzo 1999 pubblicata sul Foglio ufficiale n. 81/2012 del 9 ottobre 2012 a pagina 7825. La decisione del Municipio verrà sottoposta per ratifica al Consiglio Comunale, tramite clausola dell'urgenza, nella seduta del 14 dicembre 2012.

Risoluzione no. 505
Si prende atto della lettera del 24 ottobre scorso dell'Associazione Trail Ticino nella quale si chiede l'autorizzazione di transito sul comprensorio comunale per l'edizione 2013. Si decide di autorizzare il transito a condizione che il percorso sia poi ripulito da tutti i rifiuti e dai nastri segnaletici.

Risoluzione no. 510
Si decide di rilasciare la licenza edilizia comunale al signor Adriano Bagnovini per la bonifica di diversi terreni agricoli nella sezione di Peccia (valle di Peccia), alle condizioni poste nell'avviso cantonale no. 81'240 del 9 novembre 2012.

Risoluzione no. 512
Dopo l'introduzione del voto per corrispondenza generalizzato, l'affluenza ai seggi per le votazioni cantonali e federali si è ridotta in maniera drastica. In questa nuova situazione non si giustificano ormai più i costi (spese per il riscaldamento, per le indennità di presenza, ecc. ) e l'impegno richiesto a circa una quindicina di persone che sono neccessari per garantire il funzionamento di sette uffici elettorali attualmente esistenti.

Per questo motivo il Municipio ha deciso che, a partire dal 1° gennaio 2013, in occasione delle votazioni federali e cantonali verrà aperto solo l'ufficio elettorale centrale di Prato con i seguenti orari:

- venerdì dalle ore 17.00 alle ore 19.00
- domenica dalle ore 10.00 e alle ore 12.00

Si ricorda che tutti i cittadini potranno usufruire del seggio di Prato nel caso non vogliano far capo al voto per corrispondenza.

Per quanto riguarda le votazioni comunali e le elezioni comunali, cantonali e federali, la situazione rimarrà invece immutata, nel senso che saranno mantenuti i sette uffici elettorali attualmente esistenti.

stampa questo articolo