mercoledý 16 ottobre 2019

01/2006 - consuntivo del comune 2005

Concernente il consuntivo del Comune di Lavizzara per l’anno 2005

Signor Presidente,
Signori Consiglieri comunali,

con il presente messaggio il Municipio sottopone alla vostra attenzione il consuntivo valido per l'esercizio 2005.

Come si nota dal riassunto della gestione corrente del presente esercizio il primo consuntivo completo della nuova amministrazione comunale chiude con un avanzo d'esercizio di 172'942.72 fr. per le ragioni che andremo ad elencarvi nel seguente messaggio.

Questo messaggio non vuole essere un elenco dettagliato e matematico delle variazione di tutti i conti, ma andrà ad evidenziare quali sono stati, secondo noi, i punti principali che hanno caratterizzato il presente esercizio e che hanno permesso l'ottenimento di questo buon risultato positivo. Risultato che, possiamo già anticipare, è stato possibile conseguire grazie ad alcuni eventi straordinari ma anche in virtù di un'oculata gestione delle risorse finanziarie che ha permesso di contenere le uscite complessive che risultano inferiori, rispetto al preventivo, di circa 42'000.- fr.

Gestione corrente
Se esaminiamo il consuntivo per genere di conto rispetto al preventivo si notano le seguenti variazioni. Le Spese per il personale sono state inferiori di circa 109'000.- fr. rispetto al preventivo e questo grazie ad una minor spesa nelle seguenti posizioni: I stipendi e indennità a docenti (302) non sarebbero aumentati di circa 12'000 fr. se il Comune non avesse dovuto versare gli arretrati dell'indennità di refezione ai docenti della scuola dell'infanzia, deciso dall'autorità cantonale a seguito del reclamo presentato dall'associazione dei docenti SI contro il mancato adeguamento al rincaro di questa indennità.

Le Spese per beni e servizi hanno subito un leggero aumento rispetto al preventivo di circa 3'000.- fr. sebbene parecchi gruppi di conti abbiano registrato un più considerevole risparmio, contrapposto, però, da altri gruppi che hanno avuto un notevole sorpasso: più nel dettaglio questo gruppo di uscite è quello che ha subito la maggiore variazione, e cioè:

si è speso più del previsto per: aggiornamento e acquisto programmi EED-elaborazione elettronica dati- (oltre all'abbonamento annuale per l'assistenza e la manutenzione dei programmi della gestione comunale sono state registrate le spese relative alla creazione del sito internet del Comune per un importo globale di fr.14'835.-) , nuovo vessillo comunale (lavori di preparazione, stampa e acquisto nuovo gonfalone) questo gruppo contempla molti conti che sono visibili nel dettaglio della gestione corrente. In principal modo l'uscita che ha incrementato notevolmente la differenza tra il consuntivo e il preventivo è quella relativa alle spese per il salone del turismo di Lugano (c.to 226.318.02), che non era stata preventivata. Il Municipio ha ritenuto utile partecipare alla manifestazione per promuovere e far conoscere la nostra Regione a livello svizzero e anche oltre i confini nazionali. L'importo indicato è costituito dall'acquisto dello stand, per l'allestimento del padiglione, dalla stampa di volantini e dépliant vari che comunque sono ancora a nostra disposizione e saranno ancora utilizzati per far conoscere il nostro territorio in altre occasioni. Comunque per limitare la spesa a nostro carico è stato richiesto un contributo a Enti, Associazioni e Ditte della Valle e così sono stati raccolti 9'200.- franchi (226.469.00).
Altre differenze tra preventivo e consuntivo, seppur minori, sono visibili consultando il dettaglio della gestione corrente. Gli Interessi passivi risultano maggiori, rispetto al preventivo 2005, di circa 11'000.- fr. ma comunque sono per la maggior parte ricuperati (vedi gruppo conti 421 fr. 75'629.-) dal momento che il Cantone, a seguito dell'aggregazione, versa gli interessi passivi sul debito residuo non ancora coperto dal contributo di risanamento. Il resto degli interessi passivi riguarda i debiti contratti recentemente per far seguito agli investimenti in beni amministrativi attuali. Gli Ammortamenti sui beni amministrativi sono considerevolmente aumentati poichè il Municipio ha ritenuto fosse il caso di procedere, come contempla la legge, ad una rivalutazione reale della partecipazione che il Comune ha verso la Grossalp SA di Bosco-Gurin che ha portato, come si vede nella tabella degli ammortamenti, ad effettuare una diminuzione di 50'427.- fr. del valore di questa partecipazione. Per il resto gli ammortamenti sui beni amministrativi corrispondono a quelli votati anche se facciamo notare che per il 2007 dovremo adeguare alle disposizioni di legge l'aliquota di ammortamento delle opere del genio civile che dovrebbe essere del 6% (per il 2006 le aliquote rimarranno invariate poichè già votate dal Consiglio comunale in occasione dell'approvazione dei preventivi 2006).

I Rimborsi ad enti pubblici corrispondono all'incirca a quelli preventivati e a tale proposito non abbiamo particolarità da segnalare sottolineando unicamente che i rimborsi al Cantone (351) risultano superiori di circa 6'000.- fr., mentre i rimborsi a Comuni e consorzi (352) risultano inferiori di circa 10'000.- fr. Questo risparmio è costituito in principal modo dalla minor spesa avuta per il contributo all'Istituto scolastico Cavergno-Bignasco (c.to 221.352.00, -10'000.- fr). che è stato possibile raggiungere grazie all'accordo con i Municipi di Bignasco e Cavergno in base al quale è previsto il versamento di un contributo fisso per ogni allievo proveniente da Brontallo o Menzonio al posto della ripartizione proporzionale delle spese scolastiche dell'intero Istituto.

I "Contributi propri" superano di circa 16'000.- fr. il preventivo e le relative variazioni sono le seguenti: Le uscite per Versamento a finanziamenti speciali sono risultate leggermente inferiori alle previsioni.

Per quel che riguarda i ricavi correnti si può rilevare che sono stati incassati, oltre le imposte comunali, circa 1'573'300.- fr. Infatti togliendo il gettito comunale che è stato determinato in 956'900.- fr. (c.ti 550.400.00/550.400.03/550.401.00/550.402.00) dal totale delle entrate, fr. 2'530'186.52, si ha il risultato delle altre entrate che è di 1'573'286.52 fr. così suddivisi:

questi contributi sono per lo più sussidi versati dal Cantone per le scuole elementari e dell'infanzia: sono leggermente minori di quanto preventivato (-29'200.--). Il conto 469 presenta un entrata non prevista di 9'200.-- fr. che è quella relativa ai contributi ricevuti per l'allestimento del salone del turismo di cui abbiamo già accennato sopra.

La gestione corrente chiude, quindi, con un avanzo d'esercizio di 172'942.72 fr. ottenuto grazie a delle entrate totali di 2'530'186.52 fr. e a delle uscite complessive di fr. 2'357'243.80.

Investimenti
Il conto degli investimenti per l'esercizio 2005 ha registrato il completamento di quelle opere iniziate nelle precedenti gestioni ed in particolare le uscite relative ai ripari valangari a Fusio, 3.a tappa, alla sistemazione di strade e accessi interni a Menzonio e alla gestione della stazione nivometeorologica dell'alpe Röd, sopra Mogno. Per le opere eseguite a Fusio e Mogno sono stati ricevuti i relativi sussidi.

Parallelamente sono state effettuati lavori nell'ambito della sistemazione dello sfogo del riale La Monda a Brontallo e iniziati i lavori sullo studio di premunizione del riale Scodato a Prato e Sornico unitamente a studi di progettazione per il palazzo amministrativo e scolastico pure a Prato e Sornico.

Considerato l'approvazione della relativa trattanda in un precedente Consiglio comunale si è proceduto all'acquisto di una particella a Sornico sulla quale sorgeva il vecchio deposito cantonale (a fianco dell'attuale scuola elementare). Infine si sono concluse le procedure di varianti di PR a Prato e a Sornico resesi necessarie per determinare definitivamente le varie zone del Piano regolatore (artigianale, mista, ecc.). Sono stati poi incassati i sussidi cantonali sul piano del paesaggio intercomunale che a suo tempo era stato eseguito dagli ex Comuni di Brontallo, Menzonio, Broglio e Prato-Sornico oltre alla già citata vendita del particella di terreno a Peccia.

Quanto dettagliato sopra unitamente al riporto degli ammortamento sui beni amministrativi da un risultato complessivo di entrate per investimenti di 365'627.30 fr. e di uscite per investimenti di 287'621.30 fr. con una maggiore entrata, quindi, di fr. 78'006.-.

Situazione patrimoniale
La situazione patrimoniale presenta una liquidità al 31.12.2005 di fr. 958'736.90. I crediti sono fr. 4'114'478.35 di cui 1'427'492.27 fr. relativi al contributo cantonale di risanamento per l'aggregazione, 2'463'494.03 fr. relativi all'Azienda comunale Acqua Potabile, 188'497.20 fr. di imposte da incassare e debitori per tasse diverse per fr. 34'994.85.
Il Comune dispone di Beni patrimoniali per fr. 525'990.16 mentre i transitori attivi sono pari a fr. 150'313.60. Quest'ultimo importo è costituito principalmente da 58'000.-- fr. da ricevere per l'indennità della privativa SES per la distribuzione d'energia elettrica, da circa 39'000.-- fr. per ripartizione spese docente educazione fisica, e da riparti di assicurazioni per circa fr. 41'000.-- oltre a piccoli altri importi da incassare.
Gli investimenti in beni amministrativi sono pari a fr. 733'890.-- mentre i prestiti e le partecipazioni sono di 426.-- fr. Come spiegato nel commento alle spese della gestione corrente nel paragrafo dedicato all'ammortamento, è stato corretto a bilancio il valore delle azioni Grossalp SA che, visto l'andamento della Società, non valgono più nulla.
Le altre uscite attivate per 107'738.-- fr. e l'eccedenza passiva degli anni precedenti per 77'082.13 fr. conclude l'elenco dell'attivo che da un totale di 6'668'655.14 fr.
Al passivo gli impegni correnti, fr. 226'314.75 costituito tutto da fatture da pagare al 31.12.05, i debiti a breve termine, fr. 6'047.--, i debiti a medio e lungo termine, fr. 5'772'976.21, i debiti per gestioni speciali, fr. 129'230.26, gli accantonamenti, fr. 5'524.--, i transitori passivi, fr. 22'984.--, gli impegni verso finanziamenti speciali, fr. 332'636.20 e l'avanzo d'esercizio corrente di 172'942.72 fr. danno un totale a pareggio di fr. 6'668'655.14.
Per quel che riguarda i debiti, si vede dalla relativa tabella, che il Comune ha debiti che riguardano l'AAP per 606'545.-- fr su di un totale di fr. 2'589'858.21. Analogamente ha prestiti LIM che riguardano l'AAP per 802'210.-- fr. su di un totale di fr. 2'582'620.--.

Visto quanto sopra indicato, il Municipio resta a disposizione per ogni altra precisazione, e invita il Consiglio Comunale a voler risolvere:

  1. è approvato il conto consuntivo 2005 della gestione corrente che chiude con un avanzo d'esercizio di fr. 172'942.72
  2. é approvato il conto consuntivo 2005 degli investimenti che presenta una maggior entrata di fr. 78'006.-.
  3. è approvata la situazione patrimoniale 2005 che presenta un totale di bilancio a pareggio di fr. 6'668'655.14.
Per il Municipio

Il Sindaco
Michele Rotanzi

Il Segretario
Bruno Giovanettina

Lavizzara, 2 maggio 2006

stampa questo articolo