marted́ 16 luglio 2019

02/2006 - consuntivo Azienda Acqua Potabile 2005

Concernente il consuntivo dell'Azienda Acqua Potabile comunale per l'anno 2005

Signor Presidente, Signori Consiglieri comunali,

con il presente messaggio il Municipio sottopone alla vostra attenzione il consuntivo dell'Azienda Acqua Potabile di Lavizzara valido per l'esercizio 2005.

Gestione corrente
Come si nota dal riassunto della gestione corrente il presente esercizio chiude con un avanzo d'esercizio di 8'752.86 fr.
Nell'esercizio in esame si è verificato una tendenza inversa rispetto al preventivo 2005 e cioè le uscite sono risultate inferiori mentre le entrate sono risultate superiori per cui il risultato d'esercizio è attivo.
In generale tutti i conti delle spese hanno rispecchiato le previsioni del preventivo ad eccezione del rimborso al Comune per prestazioni operaio comunale (+3'000.--), degli interessi passivi su prestiti bancari (-15'000.-- fr.) e gli ammortamenti amministrativi (+4'989.20).
Nel primo caso, dopo aver raccolto i dati sugli interventi dei nostri Operai comunali ci siamo resi conto che l'onere di lavoro effettivo era ben maggiore rispetto alla valutazione effettuata per cui abbiamo adeguato l'importo.
Nel secondo caso, durante il 2005 sono stati azzerati, nell'ambito del contributo di risanamento per l'aggregazione, dei debiti che riguardavano l'Azienda ma che erano stati inseriti nei conti del Comune secondo le disposizioni dipartimentali. Al momento della stesura del preventivo 2005 (novembre 2004) questi conti non erano ancora azzerati per cui il calcolo del costo per interessi passivi aveva coinvolto anche loro.
L'aumento dell'ammortamento sui beni amministrativi è una conseguenza del mantenimento delle aliquote stabilite in fase di preventivo, applicate a dei valori che hanno subito variazioni, rispetto a quando è stata allestita la tabella degli ammortamenti del preventivo. La variazione più importante è quella relativa alla registrazione errata del prestito LIM per l'acquedotto di Peccia che nel 2004 è stato considerato come un sussidio, quindi in diminuzione del valore del bene amministrativo, e non come un prestito, quindi come diminuzione del debito verso la banca. Questa differenza è riscontrabile tra il totale dei beni amministrativi a bilancio e il totale della tabella degli ammortamenti all'01.01.2005 (fr. 100'000.--).
Le entrate sono risultate superiori alle aspettative in quanto il calcolo dei ricavi per tasse d'uso in fase di preventivo era stato fatto basandosi sul consuntivo 2004.
Nelle entrate mancano poi gli importi relativi al rimborso e agli interessi del prestito che l'ex AAP di Menzonio aveva fatto all'Azienda TV di Menzonio. Per quel che riguarda l'importo di rimborso del prestito questo è visibile nella situazione patrimoniale. Per quel che riguarda gli interessi non sono stati incassati dal momento che il Municipio, in un seduta dello scorso anno, ha deciso di non più prelevarli per consentire all'ATV di Menzonio di costituire una piccola riserva in caso di necessità. Questo in considerazione del fatto che il debito originale per l'acquedotto di Menzonio, dal quale proveniva il prestito in oggetto, è stato azzerato nell'ambito dell'aggregazione.

Investimenti
Il conto degli investimenti dell'esercizio 2005 ha registrato unicamente spese e ricavi relativi agli interventi di ampliamento del serbatoio dell'acquedotto di Brontallo, già iniziato nel 2004 ed i lavori per l'impianto di potabilizzazione dell'acqua dell'acqudotto di Menzonio unitamente al riporto degli ammortamenti amministrativi.

I lavori relativi al serbatoio di Brontallo sono pressoché ultimati mentre quelli relativi all'acquedotto di Menzonio verranno terminati nel 2006.

Situazione patrimoniale
La situazione patrimoniale dell'AAP di Lavizzara è sana.
Infatti essa presenta una liquidità al 31.12.2005 di fr. 221'468.09, crediti per 22'172.30 fr., investimenti in beni patrimoniali per fr. 191'375.33, investimenti in beni amministrativi per fr. 2'254'867.60, prestiti e partecipazioni per 97'400.-- fr. e altre uscite attivate per fr. 71'177.90 per un totale all'attivo di fr. 2'858'461.22. Come spiegato sopra è stata registata, poichè mancante per gli anni precedenti, la diminuzione del debito che l'ATV Menzonio ha nei confronti dell'AAP (c.to 153.00). Il rimborso di questo prestito è di 4'000.-- fr. l'anno. Poichè negli scorsi anni non era stato registrato correttamente il versamento che ATV Menzonio faceva, si è reso necessario rettificare la cifra "attingendo" dal capitale proprio l'importo mancante (fr. 6'600.--).
Al passivo gli impegni correnti sono 2'468'252.43 costituiti in gran parte dall'importo presente sul conto corrente con il Comune.
Il Capitale proprio, che registra gli avanzi degli anni precedenti unitamente all'avanzo d'esercizio corrente chiudono il passivo della situazione patrimoniale a pareggio per un importo complessivo di fr. 2'858'461.22.

Visto quanto sopra indicato, il Municipio resta a disposizione per ogni altra precisazione, e invita il Consiglio Comunale a voler risolvere:
  1. è approvato il conto consuntivo 2005 della gestione corrente dell'Azienda Acqua Potabile di Lavizzara che chiude con un avanzo d'esercizio di fr. 8'752.86.
  2. é approvato il conto consuntivo 2005 degli investimenti dell'Azienda Acqua Potabile di Lavizzara che presenta una maggior uscita di fr. 196'277.35.
  3. è approvata la situazione patrimoniale 2005 dell'Azienda Acqua Potabile di Lavizzara che presenta un totale di bilancio a pareggio di fr. 2'858'461.22.
Per il Municipio

Il Sindaco
Michele Rotanzi

Il Segretario
Bruno Giovanettina

Lavizzara, 2 maggio 2006

stampa questo articolo