giovedý 23 marzo 2017

Sedeuta 13-05-2016

Risoluzione no. 149
Si prende atto delle notifiche di costruzione inoltrate in data 30 aprile 2016, dal signor Daniele Donati per il nuovo allacciamento all'acquedotto comunale e la posa di due fosse settiche al mappale no. 575 RFD, sezione Broglio - Rima. Si decide la pubblicazione all'albo con avviso ai confinanti.

Risoluzione no. 150
Si decide di sottoporre alle autorità cantonali cantonali competenti la domanda di costruzione a posteriori inoltrata il 19 aprile 2016 dalla signora Brigitte Bossart, relativa alla sostituzione della tettoia esistente al mappale no. 162 RFD, sezione Brontallo (Cansgüi). Pubblicazione all'albo comunale, sul foglio ufficiale e avviso ai confianti.

Risoluzione no. 151
Scaduto il termine di pubblicazione senza che siano pervenute opposizioni si decide di concedere alla signora Myriam Foresti l'autorizzazione per la sostituzione del tetto in piode al mappale no. 58 RFD, sezione Fusio - Valle.

Risoluzione no. 152
Si decide di rilasciare la licenza edilizia comunale alla signora Michela Mattei, 6678 Giumaglio, per la trasformazione e riattazione del rustico al mappale no. 296 RFD, sezione Broglio - Capela du Gal, alle condizioni esposte nell'avviso cantonale no. 95757 del 10 maggio 2016.

Risoluzione no. 153
Si decide di convocare una seduta di Consiglio Comunale ordinaria venerdì 24 giugno 2016, alle ore 20.00 presso il palazzo comunale di Prato. L'ordine del giorno è il seguente:

1. Appello nominale
2. Approvazione del verbale della seduta del 14 dicembre 2015
3. Approvazione del verbale della seduta del 4 maggio 2016
4. Approvazione dei conti consuntivi del comune per l'anno 2015
5. Approvazione dei conti consuntivi dell'Azienda acqua potabile per l'anno 2015
6. Approvazione di un credito di fr. 40'000.00 per la formazione di un nuovo centro raccolta rifiuti a Peccia paese
7. Approvazione di un credito di fr. 40'000.00 per migliorie alla pompa di benzina comunale a Prato Valle Maggia
8. Approvazione dell'aggiornamento degli artt. 9 e 10 del Regolamento che disciplina la gestione della zona artigianale di proprietà del Comune di Lavizzara a Peccia
9. Mozioni ed interpellanze

Risoluzione no. 161
Con riferimento alla lettera del Centro natura Vallemaggia dell'11 maggio 2016, si decide di concedere l'autorizzazione per la realizzazione di un sentiero che attraversa il fondo 141 RFD, sezione Peccia, di proprietà del comune di Lavizzara.

Risoluzione no. 162
Tenuto conto del fatto che il signor Giacomo Fiori, rappresentante del Comune di Lavizzara nel gruppo di lavoro per il progetto masterplan Alta Vallemaggia, ha trasferito il proprio domicilio in un altro comune, si decide di nominare quale nuovo delegato il signor Mario Donati, Broglio. 

stampa questo articolo