domenica 28 maggio 2017

Seduta del 03-08-2009

Risoluzione no. 344
Con riferimento alla lettera del 24 luglio 2009 della Freie Walddorfschule, Freiburg-Wiehre, si decide di concedere l'autorizzazione di utilizzare il sedime situato vicino al poligono di tiro di Sornico per la tenuta di un corso di scultura nel periodo compreso fra il 21 e il 30 settembre 2009.
L'autorizzazione municipale è subordinata a quella del Patriziato di Sornico, proprietario del terreno.

Risoluzione no. 345
Entro i termini previsti i firmatari della lista "Avanti" hanno presentato il nominativo del Consigliere comunale che subentrerà alla dimissionaria Mara Donati. Quale subentrante è stato designato il sig. Claudio Donati.

Risoluzione no. 347
Con riferimento alla lettera della Parrocchia di Menzonio del 29 luglio 2009, si decide di concedere le seguenti autorizzazioni in occasione della Festa della Madonna Assunta del 15 agosto prossimo:
- utilizzo del piazzale davanti all'Osteria Menzonio
- chiusura accesso stradale per permettere la posa dei tavoli
- prolungo d'orario per le manifestazioni fino alle ore 02.00

Risoluzione no. 349
Nell'ambito dei lavori per la posa delle condotte di teleriscaldamento sono stati eseguiti degli scavi anche nella piazza davanti alla chiesa di Sornico. Considerato il pessimo stato dell'attuale pavimentazione e visto il valore storico e architettonico della piazza, si decide di rifare la pavimentazione in selciato con due guidovie centrali.

Risoluzione no. 351
Si decide di concedere l'autorizzazione per la posa di una tettoia prefabbricata il legno (dim. ml 2,20 x 1,20 x h 2,0) al mappale 504 RFD, sez. Peccia (Piano di Peccia), come da notifica del 22 giugno 2009 del sig. Armando Bagnovini, Peccia.

Risoluzione no. 352
Si decide di concedere l'autorizzazione per la costruzione di una scala esterna lungo il confine sud al mappale 172 RFD, sez. Prato Sornico (Sornico), come da notifica del 5 luglio 2009 dei signori Simona e Daniel Micotti, Prato Sornico.

Risoluzione no. 357
Con riferimento alla lettera del 28 luglio 2009 del Patriziato di Peccia nella quale viene chiesto di poter utilizzare i locali dell'ex Cancelleria di San Carlo (Valle di Peccia) come ufficio provvisorio per il periodo in cui sarà inagibile il palazzo patriziale, si decide di concedere l'autorizzazione, specificando che l'ufficio sarà ancora utilizzato anche dai docenti come aula per le lezioni di sostegno pedagogico.

Risoluzione no. 359
Con riferimento alla lettera del 24 luglio 2009 dell'APAV in merito alle problemi di funzionamento dei mulini di Fusio dovuti alla scarsità d'acqua della roggia di adduzione, si decide di autorizzare la soluzione proposta dall'APAV che prevede di convogliare l'acqua dal riale Portolfora utilizzando la condotta in ferro che portava l'acqua alla centralina elettrica.

 

stampa questo articolo