domenica 26 marzo 2017

Risoluzioni del Consiglio Comunale del 15.06.2010

RISOLUZIONI DELLA SEDUTA DI CONSIGLIO COMUNALE DEL 15 GIUGNO 2010

Il Consiglio comunale di Lavizzara nella seduta ordinaria del 15 giugno 2010 ha adottato le seguenti

risoluzioni:


1. Appello nominale: sono presenti 19 consiglieri comunali su 20 fino alla trattanda 4, 18 in seguito.

2. È approvato il verbale della seduta del 5 febbraio 2010.

3. L'ordine del giorno viene modificato con l'introduzione di una nuova trattanda relativa alla designazione di un membro della Commissione della gestione in sostituzione della dimissionaria Miriam Grandi Giugni.

4. Sono ratificate le dimissioni dalla carica della Consigliera comunale Miriam Grandi Giugni.

5. Si procede alla nomina dell'Ufficio presidenziale che è così composto:
- Presidente: Rolando Canepa
- Primo Vicepresidente: Erica Piccinotti
- Secondo Vicepresidente: Claudio Donati
- Scrutatori: Daniele Vedova e Camillo Donati

6. È approvato il conto consuntivo 2009 del Comune di Lavizzara.

7. È approvato il conto consuntivo 2009 dell'Azienda acqua potabile di Lavizzara.

8. E' approvato il conto consuntivo 2009 dell'Azienda elettrica e TV di Fusio.

9. E' concesso un credito di fr. 650'000.00 destinati all'acquisto, l'urbanizzazione e la manutenzione del mapp.107 RFD in zona industriale-artigianale sez. Peccia di proprietà del sig. Markus Wüst, 8304 Wallisellen

10. È adottato il principio dell'istituzione di parcheggi a pagamento nel comprensorio del Comune di Lavizzara così come richiesto nella mozione presentata nella seduta di Consiglio comunale dell'8 maggio 2009.
Il Municipio elaborerà le necessarie modifiche del Regolamento sui beni amministrativi e le sottoporrà al Consiglio comunale per approvazione.

11. Si decide di stralciare dall'ordine del giorno la trattanda relativa alla designazione di un membro della commissione della gestione in sostituzione della dimissionaria Miriam Grandi Giugni.

In base all'art. 75 LOC, la risoluzione no. 9 è soggetta a referendum. La domanda è da presentare al Municipio entro 45 giorni dalla data di pubblicazione del presente avviso e deve essere sottoscritta da almeno il 15% dei cittadini iscritti in catalogo (esclusi quelli all'estero).

Contro le risoluzioni può essere interposto ricorso al Consiglio di Stato, giusta gli artt. 208 e 213 LOC, entro 15 giorni dalla data di pubblicazione.

Per il Consiglio comunale:

Il Presidente: Rolando Canepa

Lavizzara, 17 giugno 2010

stampa questo articolo