marted́ 24 ottobre 2017

Risoluzioni del Consiglio Comunale del 07.05.2004

Vengono pubblicate le risoluzioni adottate dal Consiglio comunale di Lavizzara nella seduta costitutiva, tenutasi venerdì 07 maggio 2004 alle ore 20.00 presso la sala comunale di Fusio, in virtù dell'art. 46 della LOC:


1. L'ufficio presidenziale provvisorio è così costituito.
Presidente: Marco Montemari
Scrutatori: Daniele Rotanzi, Fabio Dazio

2. Viene effettuato l'appello nominale dei Consiglieri comunali (presenti 19 su 20), i quali sottoscrivono la dichiarazione di fedeltà alla costituzione ed alle leggi.

3. L'ufficio presidenziale è così costituito.
Presidente: Medici Brenno
Vice Presidente: Fabio Dazio
Scrutatori: Daniele Rotanzi, Giorgio Dazio

4. Le commissioni permanenti sono così composte.

Commissione della gestione.
Giorgio Cavalli, Michele Giacomini, Giordano Rotanzi, Ornar Patocchi, Francesca Mattei.

Commissione delle petizioni.
Maria Pedroni, Fabrizio Monaci, Fabio Dazio, Daniele Rotanzi, Massimo Canepa.

Commissione edilizia.
Marco Montemari, Luca Fiori, Rolando Canepa, Giorgio Dazio, Camillo Donati.

Tutte le proposte riguardanti la nomina delle commissioni permanenti sono accettate all'unanimità.

5. Vengono nominati i seguenti delegati e supplenti per l'Associazione dei Comuni di Vallemaggia.
Delegati: Marco Montemari, Giordano Rotanzi, Brenno Medici.
Supplenti: Fabrizio Monaci, Christian Foresti.

Le proposte vengono accettate all'unanimità.

6. Vengono nominati i seguenti delegati per il Consorzio strada Piano di Peccia - galleria Frodalta.
Delegati: Michele Rotanzi per il Consiglio direttivo, Francesca Mattei per l'Assemblea.

Le proposte vengono accettate all'unanimità.

7. Vengono nominati i seguenti delegati per il Consorzio strada Fusio - Naret.
Delegati: Gabriele Dazio, Giorgio Dazio.

Le proposte vengono accettate all'unanimità.

8. Vengono nominati i seguenti delegati per l'Associazione valmaggese casa anziani, invalidi adulti e aiuto domiciliare (AVAD).
Delegati: Maria Pedroni, Miriam Grandi Giugni, Camillo Donati, Ivana Ghizzardi, Dolores Margaroli, Christian Foresti.

Le proposte vengono accettate all'unanimità.

9. Mozioni e interpellanze

Giorgio Cavalli presenta due interpellanze:
- chiede di dotare il Consiglio Comunale di un apparecchio per registrare le sedute.
- fa notare che, a suo avviso, nella composizione degli uffici elettorali vi sono eccessivi legami di parentela.

Giordano Rotanzi chiede se vi è un progetto per dotare la cancelleria di Broglio di posteggi.

Daniele Rotanzi chiede di mantenere le sedute di Consiglio Comunale di venerdì.

Michele Giacomini chiede se non vi è la possibilità di modificare l'apertura della cancelleria di Brontallo spostandola al tardo pomeriggio (16.00-18.00).

Il Municipio risponde immediatamente alle interpellanze.

Il Segretario legge il verbale delle risoluzioni e i Consiglieri lo approvano all'unanimità.


Si rammenta che contro le decisioni del Municipio è data possibilità di ricorso conformemente agli articoli 208 e segg. LOC.

Il Presidente: Brenno Medici

stampa questo articolo