lunedì 24 luglio 2017

Disposizioni in caso di nevicate o gelo

DISPOSIZIONI IN CASO DI NEVICATE O GELO


Il Municipio di Lavizzara, richiamati l'art. 107 LOC e tutti gli altri disposti di legge applicabili, emana la seguente

ORDINANZA

I. Lo sgombero della neve dai marciapiedi, o di eventuali accumuli di neve provocati dal passaggio della calla neve davanti agli accessi delle proprietà private, deve essere eseguito da parte dei proprietari.

II. È vietato depositare sulla pubblica strada o sui marciapiedi la neve proveniente dallo sgombero delle proprietà private.

III. Durante le nevicate o anche in caso di minaccia di precipitazioni nevose, è vietato il parcheggio di autoveicoli ai margini della strada; nei parcheggi pubblici gli stessi vanno spostati prima dello sgombero della neve. Il Comune declina ogni responsabilità per danni provocati agli automezzi dal regolare servizio di sgombero della neve o dalla rimozione forzata degli autoveicoli.

IV. È assolutamente vietato il parcheggio di auto sprovviste di targhe su parcheggi pubblici, piazze o strade comunali.

V. I proprietari di stabili devono munire i tetti e le pensiline verso le strade e piazze pubbliche, di paraneve o altri accorgimenti atti ad evitare la caduta di neve o lastroni di ghiaccio sulla via pubblica.

VI. Divieto di provocare la fuoriuscita di acqua sulle strade, marciapiedi, scalini, ecc., in genere durante la stagione invernale ed in particolar modo quando non è escluso il pericolo di gelo.

VII. Le cinte ed i cancelli dovranno essere protetti con mezzi atti a resistere alla pressione della neve causata dai mezzi impiegati per lo sgombero della neve, in caso contrario ogni responsabilità per eventuali danni viene declinata.

VIII. Ogni violazione delle presenti norme sarà perseguita secondo la legislazione comunale e cantonale in materia.

IX. Contro la presente ordinanza è data facoltà di ricorso al Consiglio di Stato in virtù dell'art. 192 della LOC.


Il Municipio

 

 


Lavizzara, 7 dicembre 2005

stampa questo articolo